Crea sito

Il magazine dell'Innovazione pianistica

Alberto Guccione è pianista, ricercatore e formatore.

Dopo un passato come musicoterapeuta, insegnante di Canto armonico e trainer vocale, è dal 2008 istruttore e divulgatore di Seitai. Ha maturato un nuovo metodo globale per facilitare l’apprendimento e la performance pianistica, con un approccio naturale, diretto e organicamente creativo. Rivoluzionario il suo nuovo approccio all’interpretazione.

Non manuale per il pianista (Casa Musicale ECO – 2011), il libro per chi ama il pianoforte. Offre una visione innovativa in tono sempre gradevole e innovativo

Seitai al pianoforte (Amazon – e-book, 2017) che vi sorprenderà perché offrirà ogni coordinata possibile per comprendere l’arte pianistica, qualunque sia il livello di partenza in modo semplice e comprovabile da chiunque. Un’autentica mappa dei movimenti e possibilità di braccia e dita, la dimensione longitudinale e trasversale, 5 dita e 5 movimenti ecc. Per tutti, anche nel prezzo: poco meno di 3 euro per essere a conoscenza del più innovativo panorama pianistico che possiate mai immaginare!

I Quaderni di Tecnica pianistica,

degli agevoli pdf da scaricare a fronte di una donazione che andrà a sostenere il mio progetto di divulgazione di un nuovo e rivoluzionario metodo, rappresentano la naturale evoluzione e l’approfondimento delle tematiche nate con Non manuale, e sviluppate con l’ebook Seitai al pianoforte. Pratici, ricchi di esempi musicali, foto, al passo coi tempi. Una nuova dimensione per apprendere a suonare il pianoforte.

Vuoi saperne subito di più?

Alberto Guccione

Formatore, scrittore, incontro nel 2008 il Seitai che cambia i miei orizzonti vitali e professionali con un piccolo effetto collaterale… La pratica di katsugen undo  yuki, la conoscenza e l’osservazione della struttura vitale riaccendono i miei antichi e frustranti studi di pianoforte. Le idee cominciano a schiarirsi e la musica scorre sotto le dita…

Non manuale per il pianista

Nasce di getto, nel 2011 il primo libro, Non manuale per il pianista. L’accoglienza del pubblico si divide subito su due fronti. Chi ne rimane incantato e chi lo odia. Racchiude in sé una serie di intuizioni, un modo nuovo di vedere il pianoforte, e di esprimere l’inesprimibile. Un libro per chi, come me, ama questo strumento. Ancora non era stata messa a punto la strategia per comunicare e rendere operativo il movimento vitale alla tastiera.

Seitai al Pianoforte

Ci vogliono 5 anni di duro lavoro affinché tutto ciò diventi operativo, oggettivo, cristallizzato. E’ nato un testo rivoluzionario perché non offre un nuovo metodo, ma il modo di scoprire il proprio chiarendo ogni mistero della coordinazione pianistica. Ad un prezzo basso, su Amazon, per una rapida diffusione. Da oggi in poi la strada per essere pianisti unici e irripetibili pianisti non è più un mistero.