Crea sito

Il magazine dell'Innovazione pianistica

Il duplice utilizzo del braccio

Per comprendere bene la tecnica pianistica non dobbiamo dimenticare che il braccio del pianista funziona sempre in modo duplice: longitudinale e trasversale. Longitudinale: posiziono (imposto…) il braccio e articolo; Trasversale: lo muovo e lo organizzo lungo la tastiera. Queste due…

Il magico “bordo esterno”
Pratico, veloce, infaticabile, efficace. Il movimento frontale e la sua resa altamente pragmatica. Un movimento che parte grazie all'alternanza da un bordo all'altro, come per suonare questo: Dopo averlo visto in azione, osserviamo insieme come la linea del bordo esterno del…
Madamina, il movimento è questo
Una consuetudine antica, quella del baciamano, ma un gesto che tutti conosciamo e che utilizzeremo per comprendere come la tecnica pianistica coincida con i movimenti vitali in modo rigoroso... Lavorate in coppia e, mettendovi di lato, prendete con delicatezza la…
Le ragioni del virtuosismo, osei laterale e altre conferme (1)
Cosa vuol dire essere un pianista virtuoso? Come distinguere l'illusione da baraccone dalle ragioni profonde che provengono dal desiderio vitale dell'organismo? Chi di voi ha cominciato a leggere i miei articoli e familiarizzare a questo nuovo linguaggio avrà cominciato ad…
Gli studi di Chopin visti dai pianisti: Zlata Cochieva

Nel mio libro Seitai al pianoforte (in uscita a Novembre 2016) troverete una inedita panoramica per eseguire gli studi di Chopin in modo conforme all’autore e a… voi stessi. Una panoramica innovativa, vitale e finalmente, obiettiva. Non trucchi del mestiere o consigli suscettibili…

Robert Schumann dixit

Ho avuto la fortuna di sentire questi studi suonati per la maggior parte da Chopin stesso. Si immagini un artista che fonda i suoni in ogni sorta di arabeschi fantastici, in modo però da sentire sempre un suono grave fondamentale…

La mappa degli studi di Chopin

Coordinazione laterale (gravità sempre a destra): Op. 10 n.: 2, 5, 8, 10; op. 25: 2, 4, 6, 9, 11; vedi anche l’articolo L’indice… rivelatore.