Crea sito

Il magazine dell'Innovazione pianistica

Tecnica pianistica

L’Enigma insoluto della Tecnica Pianistica

E’ quello relativo

al conflitto tra muscoli antagonisti (lo stesso presente nel canto a livello laringeo), tra flessori ed estensori il cui tentativo di risolverlo costituisce il nucleo di ogni metodo pianistico e scuola che si rispetti e che fino a quando non si prenderà in considerazione la logica del movimento spontaneo, rimarrà senza soluzione.

A partire da questa prospettiva invece, tutto questo si risolve semplicemente prendendo coscienza di come i 5 movimenti e la loro struttura rigorosa funzionino contemporaneamente e in modo assolutamente interdipendente:

  1. a livello longitudinale (come pongo il braccio sulla tastiera)
  2. a livello trasversale (come muovo le dita).

E’ l’argomento di questo video-appunto, un prezioso contributo totalmente inedito dedicato alla vostra sperimentazione e alla vostra ricerca.