E' uscito il mio nuovo Quaderno dedicato alla diteggiatura!

Il corpo organizza, le mani rispondono

Sembra il titolo di un film

“poliziottesco” degli anni ’70, in realtà è una nuova legge di tecnica e interpretazione pianistica. E’ il corpo a organizzare il movimento e mai il contrario. Dovete allenarvi a lasciar fare all’intelligenza delle vostre dita, come potete qua vedere in questo piccolo estratto dove il grandissimo pianista russo Michail Pletnev, a un piccolo movimento laterale del collo (per i più tecnici, imperniato su C4), fa corrispondere un effetto timbrico che ha del sovrannaturale.

Sentire per credere! (A 15:33…)

Alberto

Corsi di Interpretazione
A Reggio Emilia
Il taiheki dell'Autore